Sorveglianza Costiera

Il sistema di Sorveglianza Costiera di Remocean consente, grazie all’uso di potenti algoritmi per l’analisi dei dati radar, di rilevare e tracciare obiettivi riflettenti sulla superficie del mare. L’integrazione delle tracce fornite dall’analisi del segnale radar con quelle ricevute da un sistema AIS consente di effettuare il controllo e la sorveglianza dell’area spazzata dal radar a una distanza massima di 24 NM dall’antenna radar. L’uso integrato di un radar e un apparato AIS consente, infatti, di rilevare e identificare, nel caso di bersagli cooperanti (che trasmettono informazioni AIS), e di rilevare e tracciare bersagli mobili non cooperanti (che non trasmettono informazioni AIS) fornendo così un quadro completo per il controllo e la sorveglianza dell’area di interesse.
Integrazione con droni e telecamere
Il sistema di sorveglianza costiera Remocean può essere integrato con telecamere di sorveglianza e droni.
Il modulo di integrazione tra Il sistema di Sorveglianza Costiera di Remocean e la telecamera consente, se previsto nella configurazione del sistema, di puntare automaticamente la vista verso un obiettivo specifico in modo da poter identificare più efficacemente gli obiettivi.

SPECIFICHE TECNICHE

Il sistema di Sorveglianza Costiera di Remocean è fornito di un’interfaccia utente interattiva che consente di disegnare aree poligonali (poligono rosso nella figura sotto) all’interno delle quali è si vuole concetrare l’attività di controllo e sorveglianza come avviene, per esempio ne caso di aree marine protette, in generale, nel caso di aree inibite alla navigazione. In questo modo è possibile:
• generare allarmi quando uno o più target entrano o escono da un’area specifica;
• generare allarmi quando uno o più target superano un limite virtuale;
• generare allarmi quando uno o più target superano un certo limite di velocità in un’area (o nell’intera scansione del radar);
• contare il numero di bersagli che entrano / escono da un’area specifica.
Tutte le informazioni di entrambi i target radar e AIS che si trovano all’interno del poligono vengono registrate nel database in modo da poter successivamente rintracciare la storia del singolo target e la sua, se possibile, identificazione.

sorveglianza costiera remocean interfaccia utente

Interfaccia utente del Sistema di Sorveglianza Costiera di Remocean

ARCHITETTURA DEI SISTEMI

architettura dei sistemi Remocean

Logo_Remocean

 

Contatti:

Via Tazio Nuvolari, 53 – 55061 Carraia – Lucca, Italy
Tel: (+39) 0583 980787; Fax: (+39) 0583 981495

Mobile: (+39) 3495233683
Mail: sales@remocean.it

www.remocean.it
www.remocean.com
SICE